Api Formazione Scrl-Via Trotti,122-Alessandria-Tel 0131 1671005-Numero Verde 800.291.626-Fax. 0131 1671007-segreteria@apiformazione.al.it
ALESSANDRIA: CORSI DI FORMAZIONE AREA SICUREZZA E AMBIENTE
Ambiente > Responsabili tecnici

Responsabili tecnici

Preparazione all'esame per il conseguimento dell'abilitazione di responsabile tecnico.

MODULO 0
DataOrarioOreCosto*Posti
da definireda definire41.000,00 €DISPONIBILI
da definireda definire4
da definireda definire4
da definireda definire4
da definireda definire4
da definireda definire4
da definireda definire4
da definireda definire4
da definireda definire4
Totale ore: 36

SPECIALISTICO CATEGORIE 1 - 4 - 5
DataOrarioOreCosto*Posti
da definireda definire41.000,00 €DISPONIBILI
da definireda definire4
da definireda definire4
da definireda definire4
da definireda definire4
da definireda definire4
da definireda definire4
da definireda definire4
da definireda definire4
Totale ore: 36

COME ISCRIVERSI

SEDE CORSI: VIA TORRE PELLICE 17 TORINO
*Sconto del 10% per gli Associati Confapi e i consorziati Api Formazione (+ IVA 22%)

Costi e durata

I nostri corsi sono svolti sugli argomenti previsti dall’Allegato C della Delibera n. 6/2017.

  • Corso per il Modulo 0
    obbligatorio per tutte le categorie prevede un totale di 36 ore ripartite in 9 lezioni da 4 ore ciascuna.
    Il costo c pari a 1.000,00 euro piu IVA.
  • Corso per il Modulo Specialistico per le Categorie 1-4-5
    prevede un totale di 36 ore ripartite in 9 lezioni da 4 ore ciascuna. Il costo a partecipante c pari a 1.000,00 euro piu IVA.
  • Corso per il modulo specialistico per la Categoria 8
    prevede un totale di 24 ore ripartite in 6 lezioni da 4 ore ciascuna. Il costo c pari a 800,00 euro piu IVA.
  • Corso sul modulo specialistico per la Categoria 9
    prevede un totale di 40 ore ripartite in 10 lezioni da 4 ore ciascuna. Il costo c pari a 1.200,00 euro piu IVA.
  • Corso sul modulo specialistico per la Categoria 10
    prevede un totale di 40 ore ripartite in 10 lezioni da 4 ore ciascuna. Il costo c pari a 1.200,00 euro piu IVA.


Descrizione del corso

I corsi sono finalizzati a fornire ai partecipanti la preparazione necessaria per sostenere l’esame di Verifica di idoneitr del Responsabile Tecnico di cui agli articoli 12 e 13 del D.M. 3 giugno 2014, n. 120 secondo le prescrizioni contenute nel Decreto del Ministero dell’Ambiente, Sviluppo Economico e Trasporti n. 120 del 3 giugno 2014 e comprende: la parte teorica e l’analisi dei Questionari Ministeriali nell’ultima versione (art.13, comma 1, D.M.120/2014; art.2 Delibera del Comitato Nazionale n. 6/2017).

Dal 16 ottobre 2017 il soggetto che intende svolgere il ruolo di responsabile tecnico deve necessariamente superare la verifica iniziale della preparazione, ai sensi dell’art. 13 del decreto 120/2014. Chi gir c Responsabile Tecnico Gestione Rifiuti in carica, alla data di entrata in vigore delle nuove norme (16/10/2017), se desidera ricoprire l’incarico di nuove categorie di gestione rifiuti o in classi di iscrizione piu alte dovrr sostenere le Verifiche.

Sono previste:

  • una verifica iniziale della preparazione del soggetto
  • verifiche di aggiornamento con cadenza quinquennale.

La Verifica consta di 80 quiz a risposta multipla di cui 40 relativi a conoscenze generali in materia ambientale e 40 specifici al settore di attivitr a cui fa riferimento il Responsabile Tecnico. Gli esami si svolgono presso le Camere di Commercio sui questionari pubblicati al seguente link e secondo il Calendario consultabile allo stesso link.

Si sottolinea che, ai sensi dell’art. 10, comma 4 del Regolamento, il Responsabile Tecnico c una delle condizioni necessarie per essere iscritti all’Albo gestori ambientali. Si tratta di una figura indispensabile all’interno dell’organizzazione aziendale al punto che, laddove venisse a mancare, le Sezioni dell’Albo sono chiamate ad avviare un procedimento disciplinare diretto alla revoca dell’autorizzazione e alla cancellazione dell’impresa.


Programma del corso

Modulo O Obbligatorio per tutte le categorie

  • Lezione 1
    Legislazione dei Rifiuti italiana ed Europea
  • Lezione 2
    Legislazione dei Rifiuti italiana ed Europea
  • Lezione 3
    Quadro generale della normativa nazionale sull'ambiente (principi delle parti I, II, III, V e VI del D.Lgs 152/06)
  • Lezione 4
    Quadro generale della normativa nazionale sull'ambiente (principi delle parti I, II, III, V e VI del D.Lgs 152/06)
  • Lezione 5
    Quadro delle responsabilitr e delle competenze del Responsabile Tecnico
  • Lezione 6
    Compiti ed adempimenti dell’albo nazionale gestori ambientali – DM 120/2014
  • Lezione 7
    Compiti ed adempimenti dell’albo nazionale gestori ambientali – DM 120/2014
  • Lezione 8
    Compiti ed adempimenti dell’albo nazionale gestori ambientali – DM 120/2014
  • Lezione 9
    Sicurezza sul lavoro

Modulo specialistico categorie 1-4-5

  • Lezione 1
    Normativa sull’autotrasporto
  • Lezione 2
    Normativa sull’autotrasporto
  • Lezione 3
    Normativa sul trasporto dei rifiuti
  • Lezione 4
    Normativa sul trasporto dei rifiuti
  • Lezione 5
    Normativa sulla circolazione dei veicoli
  • Lezione 6
    Comportamento in caso di incidente
  • Lezione 7
    Normativa trasporto merci pericolose (ADR)
  • Lezione 8
    Normativa trasporto merci pericolose (ADR)
  • Lezione 9
    Normativa trasporto merci pericolose (ADR)

Modulo specialistico categoria 8

  • Lezione 1
    Definizioni e responsabilitr
  • Lezione 2
    Adempimenti amministrativi specifici relativi all’intermediazione e commercio dei rifiuti e registrazioni amministrative in materia ambientale
  • Lezione 3
    Le spedizioni di rifiuti
  • Lezione 4
    Trasporto Intermodale
  • Lezione 5
    Cenni di diritto commerciale
  • Lezione 6
    Cenni di diritto commerciale

Modulo specialistico categoria 9

  • Lezione 1
    Progettazione della bonifica
  • Lezione 2
    Tecniche di intervento di bonifica
  • Lezione 3
    Tecniche di intervento di bonifica
  • Lezione 4
    Tecniche di intervento di bonifica
  • Lezione 5
    Tecniche di intervento di bonifica
  • Lezione 6
    Tecniche di stoccaggio dei rifiuti
  • Lezione 7
    Tecniche di stoccaggio dei rifiuti
  • Lezione 8
    Tecniche di prevenzione e sicurezza sul lavoro con specifico riferimento alle operazioni di bonifica: monitoraggio e controlli ambientali
  • Lezione 9
    Tecniche di prevenzione e sicurezza sul lavoro con specifico riferimento alle operazioni di bonifica: monitoraggio e controlli ambientali
  • Lezione 10
    Tecniche di prevenzione e sicurezza sul lavoro con specifico riferimento alle operazioni di bonifica: monitoraggio e controlli ambientali
  • Modulo specialistico categoria 10

    • Lezione 1
      Principale normativa sulla cessazione dell’amianto
    • Lezione 2
      Progettazione di bonifica e redazione del Piano di lavoro
    • Lezione 3
      Tecniche di intervento di bonifica di beni e manufatti contenenti amianto
    • Lezione 4
      Tecniche di stoccaggio dell’amianto
    • Lezione 5
      Igiene e sicurezza sul lavoro con specifico riferimento alla manipolazione dell’amianto e ai cantieri temporanei
    • Lezione 6
      Igiene e sicurezza sul lavoro con specifico riferimento alla manipolazione dell’amianto e ai cantieri temporanei
    • Lezione 7
      Igiene e sicurezza sul lavoro con specifico riferimento alla manipolazione dell’amianto e ai cantieri temporanei
    • Lezione 8
      La responsabilitr e i compiti della direzione delle attivitr gestionali
    • Lezione 9
      La responsabilitr e i compiti della direzione delle attivitr gestionali
    • Lezione 10
      La responsabilitr e i compiti della direzione delle attivitr gestionali
Api Formazione s.c.r.l. via Pianezza,123 Torino - C.F. e P.IVA 06398260015 - Reg.Imprese di Torino n.iscrizione 3973/92 cap.soc. di € 138.106,00 i.v.